TELE TEATRO di e con Paolo G Russo

 

 

 

“E TORNEREMO A RIVEDER LE STELLE”

 

RASSEGNA DANTESCA

 

Dante come metodo di resilienza

 

22, 23, 24, 25, 26, 27 marzo dalle ore 21

 

diretta Facebook pagina profilo di Paolo G Russo

 

 

 

In questi tempi terribili che ci costringono a carcerazioni domiciliari senza aver commesso il fatto,

 

ci consoliamo e ci rafforziamo con il sommo poeta.

 

Paolo G Russo propone anche in virtù dell’imminente anniversario (25 marzo) dei settecento anni dalla morte di Dante Alighieri, un metodo, sì avete capito bene: un metodo per stare meglio e stemperare ansia, frustrazioni e paure utilizzando la Divina Commedia come un compendio di iniziazione e di vita che ci insegni a superare i momenti difficili della nostra vita e a ritrovar la diritta via che era smarrita.

 

Mai come in questo periodo di grande preoccupazione e angoscia, si può dimostrare utile un paradigma esistenziale di colui che sprofondò negli inferi per poi faticosamente risalire fino alle più alte sfere dell’Empireo.

 

Con Dante e il suo metodo di vera resilienza, Russo ci assicura che saremo nuovamente felici, sani e “torneremo a riveder le stelle”

 

 

 

Tutte le 6 serate prenderanno spunto da:

 

“Il metodo Dante” Bonney Gulino Schaub, Richard Shaub - Edizioni Piemme

 

 

 

 https://www.timidol.it/

 

tel: 3395947972

 

Recital "Toscani Mona Mour" a Vittorio V.to Teatro Fenderl via Meril, 13, venerdì 21 febbraio alle ore 21.00, ingresso libero con offerta consapevole.
..."veneti ubriaconi atavici, incestuosi e mone" ...queste alcune delle offese del bullo mediatico che pure si è arricchito con i skei veneti, Paolo G Russo replicherà la "lettera" indirizzata al noto fotografo che presentò nel dicembre del 18 a Conegliano, il recital ebbe un tale risalto che ne scrisse anche Le Monde di Parigi. Nella seconda parte reciterà splendide poesie dell'immenso poeta Charles Baudelaire: " Ubriacatevi! ...Per non essere schiavi martirizzati dal Tempo, ubriacatevi, ubriacatevi sempre!
di vino, di poesia o di virtù, come vi pare.”
Paolo 3395947972

Proposta elegante e raffinata per passare la festa di San Valentino con garbo, passione ed intelletto:

 

Paolo G Russo presenta:

 

 

 

“L’amor che move il sole e l’altre stelle”

 

 

 

L'attore declama e commenta, dalla Divina Commedia di Dante Alighieri,
il XXXIII canto del Paradiso, l’ultimo e il più straordinario:
qui il sommo poeta grazie alle preci di San Bernardo è al cospetto della Vergine Madre
e della Luce Etterna… Vede letteralmente Dio! E ci spiega come è fatto!
Lo spettacolo è sempre stimolante, a tratti divertente e mai noioso.
Preceduto dalla spiegazione del testo, si conclude con l’interpretazione intensa del recitativo denso di grande pathos drammaturgico.
L’opus scenico è adatto a tutti e comprensibile per ogni livello culturale.
Paolo G Russo allievo di Dario Fo, è laureato in storia e noto per la sua efficace capacità divulgativa.

VENERDI'14 FEBBRAIO 2020 ALLE ORE 21,00
SALA TEATRO FENDERL PRIMO Piano di via Meril, 13
Vittorio Veneto

 

Ingresso con offerta libera.

POCHI POSTI, MEGLIO PRENOTARE:
TEL: 3395947972

 

 

 

 

 

CAPODANNO DEI TIMIDI

 

31 dicembre 2019 ore 22,00

 

Sala Teatrale Fenderl (primo piano)

 

Via del Meril, 13 Vittorio Veneto

 

 

 

“Hai poca voglia di festeggiare e sei triste o in solitudine?

 

Sei preda della timidezza?

 

Vieni da noi, condivideremo la nostra “preziosa”

 

e incompresa Sensibilità.

 

Ci divertiremo!

 

E molto!

 

Ma non lo diremo

 

a nessuno”.

 

 

 

 

 

Capodanno alternativo, affettuoso ma nel contempo anche divertente e festoso.

 

Fatto apposta per chi come noi, non ha tanta voglia di partecipare a feste sbracate con divertimento obbligatorio.

 

Le feste “comandate” sono talvolta i momenti più difficili per chi ha motivi di sofferenza, solitudine, ha vissuto e vive un abbandono, un lutto, la perdita del lavoro, la preoccupazione per lo stato di salute suo o dei suoi cari, la perdita del suo cagnetto, la disperazione di non avere più un amore…

 

La spossatezza di una stanchezza del cuore e della mente…

 

 

 

“Se tu sei nel dolore,

 

ti senti sola, ti senti solo…

 

 

 

Non chiuderti in casa!

 

Uniamoci, stiamo insieme in modo garbato e nel pieno rispetto dei tempi di ciascuno e vedrai che ti ritornerà il sorriso nel cuore e forse ti ridesterà il desiderio di “provarci” ancora… a giocare e vivere, vivere!

 

 

 

Cosa faremo?

 

 

 

Un breve percorso nel mondo del T.A.T. Timidol: il Teatro Anti Timidezza e anti Ansia che tanti benefici a portato in questi 16 anni di utilizzo da parte del suo ideatore: il dott. Paolo G Russo che sarà il relatore della serata.

 

 

 

Cosa faremo? Tante piccole cose carine e giocose, ma se tu non vorrai potrai anche stare a guardare, nessuno è obbligato a far nulla!

 

 

 

Dai vieni! (…e se non sono triste ma solo curioso, posso venire? Certo che si!)”

 

 

 

L’ingresso di 20€ è a sostegno delle iniziative dell’Ass.ne Progetto d’Arte Cultura e Umanità (teatro volontario nei luoghi di sofferenza)

 

Ma devi prenotare:  ( 3395947972

 

 

ALTRI EVENTI:

Cenerentola dal magico piedino” di Paolo G Russo

 

 

 

Il Gazzettino: Commedia musicale divertentissima

 

Musical con 9 brani suonati e cantati dal vivo, opera recensita, più volte replicata con successo.

 

 Commedia musicale interpretata da una ventina di attori della compagnia dei timidi (teatro TAT: teatro anti timidezza). E'una commedia esilarante e nel contempo commovente tratta dalla omonima famosissima fiaba rivisitata con piena libertà dell’autore.

Prossima data: Soligo 07 maggio ore 18,30

 

Articolo di stampa:

A Soligo domenica 7 maggio alle ore 18,30 presso la sala del Centro Parrocchiale (dietro l’asilo), andrà in scena la replica del fortunato musical”Cenerentola dal magico piedino”del regista vittoriese Paolo G Russo.
Lo spettacolo adatto alle famiglie, si avvale della presenza dei tatini e delle tatine, allievi del corso TAT Anti Timidezza che quest’anno compie 14 anni dal suo esordio.
E’una storia bella adattata ai tempi nostri in cui si ride tanto e ci si commuove nel contempo.
Le nove canzoni cantate dal gruppo dei tatini sono composte dal Russo ed eseguite al piano dal vivo dalla Maestra Stefania Visentin.
La serata è a ingresso con offerta libera per aiutare l’asilo e le sue necessità.

P